27 Apr BGroup vola al World Retail Congress di Dubai per parlare di Customer Experience

Il 4, 5 e 6 aprile, BGroup ha avuto il privilegio di prendere parte alla decima edizione del World Retail Congress di Dubai, evento rivolto ai manager e agli imprenditori più influenti del mondo del retail. Ripercorriamo insieme questa tre giorni dedicata al futuro del mondo del retail.

 Viviamo nell’era dell’iperconnettività. Un’epoca di rottura caratterizzata da consumatori sempre più esigenti e impazienti. Il boom dell’e-commerce degli ultimi anni, soprattutto nei settori del fashion e del luxury, ha educato il consumatore medio a interfacciarsi con servizi sempre più veloci ed efficienti, in grado di soddisfare tutte le sue necessità in tempo reale.

Una sfida ardua per i retailer e per chi, come noi, appartiene al mondo del fashion logistics, che è stata fortemente discussa all’interno del World Retail Congress di Dubai, una tre giorni di speech per riunirsi e parlare di tendenze, di cambiamento e di innovazione nel settore retail.

 

Il congresso accoglie ogni anno migliaia di speaker di grande prestigio provenienti dai settori dell’impresa, dell’economia, della politica, della finanza e delle ONG.

In questa edizione, BGroup è stata rappresentata dal suo direttore operativo APAC, Paolo Traisci, che il 4 di aprile ha tenuto un discorso dedicato alla rivoluzione Omnichannel.

L’approccio “Omnichannel” è il passo successivo rispetto all’approccio multi canale.

Si tratta infatti di una vera e propria convergenza tra tutti i canali di vendita, fino ad oggi rimasti separati tra loro, in un unico sistema: dalla gestione riassortimenti alle vendite su pronto o eCommerce, passando per il coordinamento dei resi, sino ad arrivare alla gestione del trasporto e dei servizi doganali.

“Multichannel strategy belongs to the past, Omnichannel is its natural evolution.”

E proprio sul ruolo essenziale della logistica nel servire i canali online e offline si è soffermato il discorso di Paolo, citando il conseguente impatto su costi di spedizione e tempistiche:

“The future of logistics will include reducing shipping costs and delivery times using multiple decentralized warehouses in place of big DC to manage last-mile fulfillment requirements.”

Un discorso assolutamente centrato rispetto al tema del World Retail Congress diquest’anno: re-immaginare l’esperienza del consumatore.

Non mancheremo di certo alla prossima edizione.